Scavare nei depositi del museo

Ideazione del percorso di visita ai depositi del Museo archeologico di Paestum

Anno 2018

Un percorso di visita ai depositi del Museo del Parco archeologico di Paestum studiato non già per mostrare ai visitatori quel che abitualmente è celato, ma per svelare loro il ‘dietro le quinte’ del lavoro nel Museo. Dallo scavo al trasporto, al restauro, alla catalogazione, allo studio, alla conservazione e, infine, alle scelte per l’esposizione: durante la visita si narrano tutte quelle attività oscure che rendono possibile lo ‘spettacolo’ museale.

Lavorando in collaborazione con il direttore e il personale del Parco, abbiamo ideato il percorso e scritto un testo narrativo da distribuire ai visitatori stranieri.

Abbiamo anche realizzato un corso di formazione per gli assistenti alla vigilanza che hanno poi condotto personalmente le visite. Persone perlopiù avanti con gli anni, quasi alle soglie della pensione, si sono impegnate e si sono messe in gioco volendo raccontare anche se stessi e la propria visione della vita al Museo. Hanno fatto centro: hanno offerto un’esperienza di visita coinvolgente e unica, e non si contano i complimenti ricevuti dal Parco per l’iniziativa. Per noi è stata un’esperienza umana fantastica, oltre che professionale, e ne siamo fieri.

 

Depositi Paestum guide

Foto di gruppo degli assistenti alla vigilanza che hanno guidato i visitatori alla scoperta dei depositi del Museo di Paestum

Condividi l’articolo sui social

Lascia un commento

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.